Tipi di opzioni binarie

I due tipi principali di opzioni binarie sono la cash or nothing e l’asset or nothing. La prima consente di ricevere un certo importo fisso nel caso in cui l’opzione scada “in-the-money”, ovvero la previsione in direzione del mercato, mentre l’opzione binaria asset or nothing paga il valore del titolo sottostante.

Le opzioni sono uno degli investimenti più redditizi che si possono avere. Sono facili da fare e permettono, anche ai novizi, di avere degli interessanti ritorni sugli investimenti che fanno nel mercato. Oltre la classificazione vista prima, ci sono diverse varianti di opzioni binarie tra cui poter scegliere.

Possiamo vedere tre diverse tipologie, che andiamo ad analizzare una ad una:

  • opzioni binarie Call / Put
  • opzioni binarie Touch / Don’t Touch
  • opzioni binarie Double One Touch / Double don’t Touch

Le opzioni binarie Call e Put sono le più facili da “tradare” e sono la soluzione più adatta ai principianti del mercato. Per poter avere ragione di questo investimento occorre solo prevedere se il prezzo dell’asset sottostante l’opzione, che può essere un’azione, un indice, una commodity o anche delle valute Forex, si muoverà in salita o in discesa. Nel primo caso bisogna acquistare un’opzione Call, mentre nel secondo caso occorre acquistare un’opzione Put. Per poter essere “in the money”, ovvero per poter guadagnare denaro, non bisogna fare altro che, alla scadenza dell’opzione, aver indovinato il movimento del prezzo anche di un solo pip.

Le opzioni binarie Touch sono leggermente più complesse e permettono di essere “in the money” solo dal momento in cui il prezzo raggiunge un dato prezzo obiettivo. Con le opzioni one touch il contratto termina quando i prezzi delle attività sottostanti le opzioni stesse raggiungono un livello predeterminato di prezzo. In questo caso, un investitore deve decidere se il prezzo dell’attività sottostante potrà mai raggiungere il livello di prezzo che è stato stabilito dal contratto, entro la durata di vita dell’opzione. Per poter guadagnare denaro da queste opzioni bisogna necessariamente studiare con attenzione il mercato e e prevedere, oltre all’andamento dello stesso, anche l’ampiezza del movimento.

Le opzioni Don’t Touch sono invece esattamente il contrario, ovvero si è “in the money” se il prezzo non raggiunge un dato prezzo obiettivo. Il contratto dunque termina alla scadenza oppure se il prezzo dell’attività raggiunge un certo livello, mentre viene pagato se scade senza che il livello stabilito dal contratto stesso sia mai stato raggiunto.

Le opzioni binarie Double One Touch sono invece delle opzioni in cui, dato un certo range di prezzo, il trader guadagnare denaro, dunque è “in the money” dal momento in cui il prezzo tocca uno dei due prezzi in range. Al contrario, le opzioni Double Don’t Touch permettono di essere “in the money” se il prezzo rimane in un range senza mai toccare i prezzi del range stesso. Sono una tipologia di opzioni binarie su cui è leggermente più complesso fare trading, dato che bisogna prevedere correttamente l’andamento del trade per guadagnare denaro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *